Badante qualificata

Sono molte le persone che potrebbero avere interesse a cercare una badante qualificata e ne potrebbero avere bisogno per una persona della loro famiglia o per loro stesse e parliamo di persone anziane o persone che hanno una qualche patologia che richiede un’assistenza a domicilio, oppure si parla di persone che hanno una qualche forma di disabilità temporanea o definitiva ed hanno bisogno di un supporto domiciliare.  Certamente se vogliamo trovare una badante qualificata abbiamo bisogno di impegnarci nella ricerca e quindi abbiamo bisogno di investire del tempo, non perché non ci siano le opzioni, ma anzi ce ne stanno tante perché sono tante le professioniste in questo settore e quindi dobbiamo essere abili nella scelta.  Ma è un tempo un bene investito perché, se riusciamo a trovare una badante qualificata che ha una certa esperienza nel settore e che poi andrà d’accordo non solo con le persone o con la persona che dovrà assistere, ma andrà d’accordo anche con la famiglia avremo solo da guadagnarci.  Chiaramente per poter trovare una badante che sia adeguata alle nostre esigenze bisogna capire qual è la situazione di partenza e quindi il livello di assistenza richiesto e anche le competenze necessarie per quanto riguarda ad esempio una cura personale o una somministrazione dei farmaci e anche eventuali preferenze linguistiche e cioè che una persona che viene a lavorare con noi deve parlare per esempio l’italiano. La buona notizia è che ormai esistono tante agenzie specializzate per quanto riguarda la fornitura dei servizi di assistenza domiciliare e quindi la fornitura di contatti di una badante qualificata. Da questo punto di vista possiamo fare anche ricerche online o possiamo anche parlare con degli amici o con dei professionisti sanitari che ci indicano delle agenzie affidabili o addirittura ci indicano direttamente delle badanti che loro conoscano e delle quali si fidano per qualche motivo, così che potremmo rompere il ghiaccio nella ricerca e non perdere altro tempo per la stessa.  Prima di assumere una badante dobbiamo controllare le referenze e l’esperienza che ha nel settore Alla fine della prima parte abbiamo fatto riferimento alla possibilità di rivolgerci a delle agenzie e possiamo aggiungere anche delle cooperative che sono loro a trovare una badante qualificata al posto nostro, però dobbiamo specificare che non farebbero solo questo per noi.  Infatti, non si tratta solo di quello che suggerivamo nel titolo di questa seconda parte e cioè di sceglierne una al posto nostro e già questo sarebbe un servizio abbastanza importante che libererebbe le famiglie da un peso. Ma poi in genere si occupano anche di aiutare le famiglie con la gestione burocratica ed economica di queste badanti, che significa poi tutta la parte delle regole del contratto e significa per esempio trovare una sostituta se la stessa va in malattia o quando la stessa va in ferie.  In poche parole, conviene a queste famiglie andare a parlare con queste agenzie, così da capire se c’è la possibilità anche dal punto di vista economico di trovare un accordo soddisfacente per le due parti. 

Chiama Ora
Whatsapp
Email